L‘insalata di pollo, indivia, mele e noci è un secondo piatto leggero, adatto se si vuole mangiare leggero senza rinunciare al gusto. Un’insalata con carne, verdura, frutta e frutta secca, condita con olio di semi di lino biologico con estratti di rosmarino, salvia e alloro, perfetta anche da portare a lavoro, per una sana e gustosa pausa pranzo.

Insalata di pollo, indivia, mele e noci

Insalata di pollo, indivia, mele e noci
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Insalata di pollo alla piatra con indivia belga, mele e noci, condita con olio di semi di lino biologico.
Autore:
Tipo ricetta: Secondi
Origine ricetta: Italiana
Per persone: 4
Ingredienti
  • 400 g di petto di pollo
  • 1 mela
  • Un cespo di indivia belga
  • Una manciata di noci
  • Olio di semi di lino biologico
  • Sale
  • Pepe quattro stagioni
Preparazione
  1. Mettete la piastra sul fuoco e fate scaldare bene.
  2. Tagliate il petto del pollo a fette, poi a striscioline, mettete sulla piastra e fate cuocere finché non sarà ben dorato.
  3. Trasferite il pollo in una ciotola.
  4. Sfogliate l'indivia belga, lavatela e tagliate le foglie in 2-3 pezzi, aggiungete al pollo.
  5. Lavate accuratamente la mela, fatela a fettine sottili e aggiungete al resto degli ingredienti.
  6. Aggiungete sale, pepe, noci tritate e olio di semi di lino, mescolate bene e servite.

Piastra Servigrill GRANITO Risolì Insalata di pollo, indivia, mele e noci risolì

Olio di semi di lino biologico Piave 1938 ricco di omega 3 è particolarmente adatto per l’utilizzo a crudo, contiene estratti biologici antiossidanti di rosmarino, salvia e alloro, che donano ai piatti un piacevole aroma.Insalata di pollo, indivia, mele e noci

 

1 Comment on Insalata di pollo, indivia, mele e noci

  1. lisa fregosi
    12 gennaio 2017 at 10:08 (3 mesi ago)

    Sai che è uno degli abbinamenti che amo la frutta con la carne!
    Da provare l’aggiunta dell’indivia!
    Un abbraccio

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Rate this recipe: