La torta al cioccolato e amarene al Recioto è un dolce sofficissimo, reso ancora più goloso, dalla glassa al cioccolato versata calda sul dolce appena sfornato.  Meglio se preparate questa torta il giorno prima di servirla, in questo modo  la glassa penetrerà bene nella torta. Questa torta è perfetta per il contest #chocolat di Alchimia e Petitpatisserie in collaborazione con Babbi e riciclare il cioccolato delle uova di Pasqua.
Il Recioto classico DOCG della Valpolicella della cantina Zenato, è un vino rosso  da dessert che si abbina alla perfezione al cioccolato fondente.

Torta al cioccolato, amarene e Recioto

Torta al cioccolato, amarene e Recioto

5.0 from 2 reviews
Torta al cioccolato e amarene al Recioto
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Torta al cioccolato e amarene al Recioto classico DOCG della Valpolicella.
Autore:
Tipo ricetta: Dolci
Origine ricetta: Italiana
Per persone: 12
Ingredienti
  • Per la torta:
  • 250 g di farina 00
  • 3 uova
  • 2 albumi
  • 250 g di zucchero semolato
  • 130 g di burro
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 80 g di cioccolato al latte
  • 1 bustina di lievito per dolci
  • 100 g di Recioto classico DOCG
  • 150 g di amarene
  • Per la glassa:
  • 20 g di burro
  • 50 g di panna fresca
  • 30 g di cioccolato fondente
  • 35 g di Recioto classico DOCG
Preparazione
  1. Per la torta.
  2. Preriscaldate il forno a 170 gradi.
  3. Imburrate e infarinate una teglia da 24 cm di diametro.
  4. Fondete i due cioccolati e aggiungete il Recioto tiepido, mescolate bene.
  5. Montate a neve tutti e 5 gli albumi.
  6. In una ciotola montate il burro con lo zucchero, aggiungete un tuorlo alla volta.
  7. Versate a filo il cioccolato fuso e continuate a mescolare.
  8. Aggiungete la farina setacciata con il lievito.
  9. Amalgamate con una spatola, gli albumi montati a neve e le amarene.
  10. Versate nella teglia e infornare per 40-45 minuti.
  11. Per la glassa.
  12. Mettete burro, cioccolato e panna in un tegamino e fate fondere a fuoco lieve, aggiungete anche il Recioto e mescolate bene, otterrete una glassa liquida.
  13. Sfornate la torta e toglietela dallo stampo, capovolgetela su una griglia e forate con uno spiedino di legno.
  14. Versate la glassa calda sulla torta con un cucchiaio, poca alla volta.
  15. Fate raffreddare la torta prima di servire.
Note
Questa torta sarà ancora più buona se preparata il giorno prima di servirla.

 Torta al cioccolato, amarene e Recioto

“Con questa ricetta partecipo al contest Chocolat di Alchimia e Petitpatisserie in collaborazione con Babbi

banner_contest_blog_Babbi

9 Comments on Torta al cioccolato e amarene al Recioto

  1. Petitpatisserie
    18 aprile 2016 at 11:18 (1 anno ago)

    Le tue foto rendono proprio l’idea della bontà di questa torta! Tutto il cioccolato che serve per prepararla le conferiranno una golosità unica!
    Grazie Miria,sono molto felice tu abbia partecipato al nostro goloso contest!
    In bocca al lupo,baci
    Serena

    Rispondi
  2. Laura
    18 aprile 2016 at 16:55 (1 anno ago)

    Cara Miria,
    innanzitutto grazie ancora.
    Come ti ho scritto ho giusto in casa una bottiglia di recioto in attesa di degustazione e ora ho l’idea giusta!
    Poi adoro le ortensie azzurre, il cioccolato, le torte soffici…insomma, mi hai conquistata.
    Un bacione

    Rispondi
    • Due Amiche in Cucina
      28 aprile 2016 at 21:54 (12 mesi ago)

      grazie a voi, per questo bellissimo contest, vedi abbiamo anche trovato un modo per degustare il Recioto.
      Un bacio
      Miria

      Rispondi
  3. Sonia
    18 aprile 2016 at 20:16 (1 anno ago)

    stai sicura che un dolce così farebbe furore a casa mia! che goduria! un bacio

    Rispondi
  4. Luna
    19 aprile 2016 at 12:55 (1 anno ago)

    Caspita un altro capolavoro come del resto tutti quelli che crei con le tue manine d’oro 🙂 E’ sempre un piacere passare qui, poi quando c’è la cioccolata…..

    Rispondi
  5. uno spicchio di melone
    6 giugno 2016 at 12:52 (11 mesi ago)

    Ma buonissimaaaaaa! Che ricetta fantastica! Da provare assolutamente! Grazie!
    unospicchiodimelone!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Rate this recipe: