Chi non ha provato almeno una volta a preparare la pizza a casa? Credo nessuno. Anche io ho fatto svariati tentativi, alcune vote con buoni risultati, altre meno. Poi in casa mia è arrivata la pasta madre e ha cambiato le cose, adesso la pizza è buona,leggera, soffice e croccante e anche facile da preparare, ci vuole solo un po’ di pazienza ad aspettare che la pasta madre faccia il suo dovere. Una versione casalinga che vi darà soddisfazione, provate e poi mi direte.

Pizza in teglia con pasta madre

 

5.0 from 2 reviews
Pizza in teglia con pasta madre
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Ricetta base per pizza con pasta madre cotta in teglia.
Autore:
Tipo ricetta: Lievitati
Origine ricetta: Italiana
Per persone: 6
Ingredienti
  • 300 ml di acqua
  • 200 g di farina Manitoba
  • 100 g farina 00
  • 100 g di farina 0
  • 50 g farina di grano duro
  • 170 g di pasta madre rinfrescata
  • 1 cucchiaio di strutto
  • 1 cucchiaino di malto
  • 10 g di sale
  • Per il condimento:
  • Passata di pomodori
  • Mozzarella
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
  • Pepe
  • Origano
Preparazione
  1. Mettete la pasta madre già rinfrescata in una ciotola, coprite con la pellicola e lasciate a temperatura ambiente per una notte.
  2. In una planetaria versate l'acqua e la pasta madre, azionate e fate sciogliere la pasta madre.
  3. Aggiungete metà della farina, poi lo strutto e il malto.
  4. Aggiungete la restante farina e il sale.
  5. Fate impastare per 10 minuti.
  6. Coprite con la pellicola e fate lievitare per 6-8 ore o finché con avrà raddoppiato di volume.
  7. Versate l'impasto sulla spianatoia e formate due panetti, copriteli con un panno e fate lievitare ancora per 2 ore circa.
  8. Ungete 2 teglie con olio.
  9. Stendete delicatamente la pasta con le mani, prima sulla spianatoia poi nella teglia.
  10. Fate lievitare ancora per un'ora circa.
  11. Preriscaldate il forno a 250 gradi.
  12. Condite le pizze con pomodoro, sale,origano, un pizzico di pepe e olio.
  13. Aggiungete la mozzarella e infornate direttamente sulla base del forno.
  14. Quando la base della pizza inizierà a colorire, spostatela nella parte centrale del forno fino a cottura ultimata.
  15. Sfornate e buon appetito.

Questa naturalmente è la mia versione, a casa mia non amano i semini e la pelle del pomodoro, per questo uso la passata, ma potete utilizzare il pomodoro che preferite.
Anche la mozzarella io l’aggiungo subito, anche se gli esperti storceranno il naso, ma è come piace alla mia famiglia, voi potete tranquillamente unirla a metà cottura.

Pizza in teglia con pasta madre

Scusate, ma non ho resistito e c’è scappato un morso al pezzo che stavo fotografando, beh a dire la verità anche due.

Con questa ricetta partecipo al contest Lievitati del blog  La cucina di Esme

contest sui lievitati []

La mia ricetta per Panissimo

 

 

PANISSIMO-nuovo-italia-750

16 Comments on Pizza in teglia con pasta madre

  1. Valeria
    19 maggio 2015 at 13:11 (2 anni ago)

    Si vede subito che è venuta bene, soffice come piace a me (e a chi no??)
    Bravissima, un bacione 🙂

    Rispondi
  2. Daniela
    19 maggio 2015 at 14:18 (2 anni ago)

    E’ magnifica, ci credo che siano scappati i morsetti 😉
    Un bacio

    Rispondi
  3. Tiziana
    19 maggio 2015 at 15:03 (2 anni ago)

    La pasta madre cambia la vita…. 🙂
    Bella pizza e sicuramente anche buona.
    Ciao,
    Tiziana

    Rispondi
  4. Anna Rita
    19 maggio 2015 at 19:39 (2 anni ago)

    Ciao Miria! felicissima di essere sbarcata nel tuo angolino…sarà stato il profumo della tua pizza ad invitarmi? 🙂 sai, essendo napoletana, per me la pizza è un culto e devo dire che la tua è davvero invitante! la pasta madre è qualcosa di eccezionale per i nostri impasti pizza…e ti confesso, anche io uso sempre la passata di pomodori 😀
    un abbraccio,
    Anna

    Rispondi
    • Due Amiche in Cucina
      27 giugno 2015 at 19:40 (2 anni ago)

      Ciao Anna Rita, meno male che anche tu vai di passata, adoro la pizza e se tu napoletana mi dici così mi rincuori, un bacione

      Rispondi
  5. Simo
    19 maggio 2015 at 20:56 (2 anni ago)

    da quando la mia pm è defunta….una pizza così buona me la scordo, altrochè!!!!!!!!!
    Che meraviglia Miria………

    Rispondi
  6. Alice
    19 maggio 2015 at 23:33 (2 anni ago)

    che meraviglia questa pizza! grazie di avermela inviata inserisco subito il limk
    baci
    Alice

    Rispondi
  7. Luna
    20 maggio 2015 at 22:54 (2 anni ago)

    Caspita che pizza! Nel senso buono del termine! Anzi goloso 😉

    Rispondi
  8. giulia
    21 maggio 2015 at 9:40 (2 anni ago)

    Ciao miria!! che visione…da provare nel week end! baci

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Rate this recipe: