L’insalata di farro è un primo piatto fresco e leggero, adattissimo alle gite fuori porta di primavera, e proprio di pic-nic si parla oggi nella rubrica di cucina regionale de L’Italia nel piattoPreparare un cestino pieno di prelibatezze e poi stendere una tovaglia su un prato, è una delle cose più belle  che si possa fare in una domenica di primavera, in compagnia di amici. Sdraiarsi all’ombra degli ulivi della campagna umbra a chiacchierare e spiluccare dal cestino, il tutto accompagnato da un buon bicchiere di vino è quello che serve per ricaricarsi dalle fatiche lavorative della settimana.

insalata di farro

5.0 from 3 reviews
Insalata di farro
 
Tempo di preparazione
Tempo di cottura
Tempo totale
 
Insalata di farro con pomodori, capperi e olive.
Autore:
Tipo ricetta: Primo
Origine ricetta: Italia-Umbria
Per persone: 4
Ingredienti
  • 200 g di farro
  • 2 pomodori maturi
  • 2 cucchiai di capperi dissalati
  • 20 olive nere denocciolate
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • Olio extravergine d'oliva
  • Sale
Preparazione
  1. Lessate il farro in abbondante acqua salata, scolate e fate raffreddare.
  2. Mettete il farro in una ciotola, unite i pomodori tagliati a cubetti, le olive a rondelle e i capperi.
  3. Aggiungete il prezzemolo tritato e l'olio d'oliva, regolate di sale e mescolate bene.
  4. Fate riposare un'ora prima di servire.

 

insalata di farro

logo l'italia nel piatto

E adesso vediamo cosa metto nel cestino da pic-nic gli amici delle altre regioni.

Trentino alto Adige: La pinza di donna  Simona
Veneto: Cuor di mela 
Lombardia: Frittata con le cipolle (Fritada cun le sigule)
Liguria: perline ripiene e polpettone di fagiolini
Emilia Romagna: Bruciatini bolognesi e misticanza
Toscana: Pan del pescatore 
Molise: Le Facenne
Lazio: Cheesecake fave e pecorino 
Campania: Frittata di spaghetti alla napoletana
Basilicata: Calzoni ripieni di carne: i Pastizzi
Puglia: La focaccia
Calabria: Pitta ripiena con tonno e cipolle rosse di Tropea

Il nostro blog – http://litalianelpiatto.blogspot.it/

 

 

33 Comments on Insalata di farro

  1. Kiara
    2 maggio 2015 at 10:57 (2 anni ago)

    Miria ma che spettacolo!!! Anch’io avrei voluto fare una foto simile alla tua, ma non avevo il cesto da picnic e quel meraviglioso sfondo fiorito…bellissima e primaverile anche la ricetta! Complimenti cara!

    Rispondi
  2. Francesca
    2 maggio 2015 at 13:32 (2 anni ago)

    Una descrizione favolosa..mi sembrava di essere già sull’erba e sentire gli uccellini…e le voci giocherellone dei miei nanerottoli. .un piatto molto goloso e leggero..e una foto che mi invita a prendere all’istante l’auto…

    Rispondi
  3. damiana
    2 maggio 2015 at 14:38 (2 anni ago)

    Un’immagine bellissima,se poi guardo la foto mi vien voglia di infilare le mani nel bel cesto!Miria amo l’insalata di farro e d’estate la faccio spesso,non posso che adorare la tua proposta!Complimenti come sempre!

    Rispondi
  4. Paola
    2 maggio 2015 at 14:39 (2 anni ago)

    Le insalate di cereali mi piacciono moltissimo e moltissimo mi piacciono quelle di farro. Le preparo spesso come la tua, in aggiunta ci metto solo dei fagiolini 🙂

    Rispondi
  5. Daniela
    2 maggio 2015 at 22:21 (2 anni ago)

    Fantastica, semplicemente fantastica.
    Ottima per il picnic, ma anche in estate per stare leggeri, mantenendo comunque gusto e sapore 🙂
    Un bacio

    Rispondi
  6. valentina
    3 maggio 2015 at 9:10 (2 anni ago)

    Lasciamene una porzione che arrivo….ottimo piatto, il farro caldo è buona, ma freddo ha un suo enorme perchè.
    Buona domenica.

    Rispondi
  7. Natascia
    3 maggio 2015 at 9:42 (2 anni ago)

    L’ho fatta proprio ieri, l’insalata di farro, con pomodoro e cetriolo a dadini, capperi e olive, carciofini e feta. Ma non avevo quello splendido contesto. Buona domenica.

    Rispondi
    • Due Amiche in Cucina
      25 maggio 2015 at 18:16 (2 anni ago)

      ecco, adesso la voglio rifare con gli ingredienti in più della tua versione, baci

      Rispondi
  8. Alice
    3 maggio 2015 at 10:44 (2 anni ago)

    una foto bellissima ceh mi fa venire una gran voglia di primavera sfiziosa l’insalatina!
    baci e buona domenica
    Alice

    Rispondi
  9. Elisabetta
    3 maggio 2015 at 16:36 (2 anni ago)

    Complimenti per il tuo post!
    Il piatto é delizioso!

    Rispondi
  10. Raffaella
    4 maggio 2015 at 9:45 (2 anni ago)

    Utilizzo spesso anche io i cereali (farro e orzo) per insalate e “risotti”. Fresca e buonissima la tua. E la foto, con quel cestino ricco, ti fa venire voglia di correre immediatamente nei prati!

    Rispondi
    • Due Amiche in Cucina
      25 maggio 2015 at 18:19 (2 anni ago)

      e’ vero con l’arrivo della primavera vien voglia di stare all’aria aperta.

      Rispondi
  11. Mila
    5 maggio 2015 at 12:02 (2 anni ago)

    Non so se mi attira di più per la fame che ho, per la voglia di pic nic, per la voglia di sole!!! Comunque è davvero una bella preparazione

    Rispondi
  12. loredana
    6 maggio 2015 at 12:49 (2 anni ago)

    Ma tu sei andata proprio sui prati, ma sei un mito!!!
    Il farro non manca mai neanche sulla mia tavola, per un picnic non lo avevo mai considerato.
    Copio l’idea!

    Rispondi
  13. milena
    8 maggio 2015 at 21:25 (2 anni ago)

    l’atmosfera da pic nic ce l’hai messa tutta…bellissime le tue foto e soprattutto ottima la tua insalata di farro, ideale per le gite al mare o in campagna!
    un bacione

    Rispondi
  14. Yrmayly
    9 maggio 2015 at 12:58 (2 anni ago)

    Arrivo tardi ma arrivo…E trovo un’insalata moooolto nelle mie corde!!Naturale, golosa…sei la regina della cucina umbra c’è poco da fare! Un bacione <3

    Rispondi
  15. Cucina che ti passa - Tania
    11 maggio 2015 at 17:07 (2 anni ago)

    ma che meraviglia e che foto WOW!! non mi meraviglia per niente che ormai dove vai vinci sempre gare! sei sempre più brava!!

    Rispondi
  16. Giovanna
    27 maggio 2015 at 22:52 (2 anni ago)

    Miria, ma è un vero pic nic! Sei stata bravissima a ricreare l’atmosfera, ma scommetto che appena fatta la foto, ti sei fiondata su quella gustosissima insalata!

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *






Rate this recipe: