Buongiorno, siamo al 20 del mese e al consueto appuntamento con le ricette regionali della rubrica L’Italia nel Piatto, questo mese il tema è Le uova nel paniere. Ho deciso di preparare una frittata con il tartufo, una ricetta semplicissima, ma con quel gusto intenso e particolare che solo il tartufo può dare.

 

Ingredienti per 4:
4 uova
150 g di tartufo
Sale
Olio d’oliva
Preparazione:
Rompere le uova in un piatto, battere leggermente con una forchetta ed unire il tartufo grattugiato, regolare di sale. Scaldare un paio di cucchiai d’olio in una padella antiaderente da 24 cm di diametro, versare le uova al tartufo e far cuocere per 5-6 minuti, girare la frittata aiutandovi con un piatto e far cuocere ancora 5 minuti circa.

E queste le ricette delle altre regioni

 

Valle d’Aosta-Frittata alla savoiarda
Trentino Alto Adige- Frittata allo speck
Campania –Uova in purgatorio
Sardegna – Frittata con piselli al fornoE questo mese c’è una novità, come ormai sapete alla nostra rubrica mancano delle regioni, abbiamo deciso di fare un contest per trovarle, sotto il regolamento.

 

A.A.A. foodblogger delle regioni LOMBARDIA e CALABRIA  CERCASI .
Avete voglia partecipare alla nostra rubrica L’Italia Nel Piatto? Allora vi aspettiamo, queste sono le regole!
Le regole del gioco:-per motivi organizzativi potrà partecipare solo chi ha un blog- i partecipanti dovranno essere residenti o originari delle regioni richieste-i partecipanti dovranno creare ricette tradizionali (dolci o salate) della regione di appartenenza e dovranno contenere: accenni alla tradizione e/o alla storia del piatto proposto ed almeno 2 foto-varranno ricette pubblicate dal 1 aprile sino al 30 aprile compreso- non saranno valide le ricette già pubblicate, ma con la ricetta si potrà partecipare ad altri contest-i partecipanti dovranno inviare un minimo di 2 ricette, massimo di 3-si dovrà esporre il banner del gioco linkato alla pagina facebook di L’Italia Nel Piatto, sia nel post della ricetta sia nella barra laterale del blog- si segnalerà la partecipazione e le ricette preparate lasciando un commento alla pagina de “L’Italia nel piatto” con link alla ricetta relativa, sotto al post in cui si pubblicizza il contest.
Il premio in palio è l’entrata ufficiale nel nostro gruppo in qualità di rappresentante della regione stessa (Lombardia e Calabria)
Speriamo che tutte queste indicazioni non vi disorientino perché vi vogliamo numerosi!!

21 Comments on Frittata al Tartufo per “L’Italia nel Piatto”

  1. Cinzia Ceccolin
    20 marzo 2014 at 9:26 (3 anni ago)

    Una ricetta profumata e gustosissima! Brava 🙂 Un bacio

    Rispondi
  2. elly
    20 marzo 2014 at 9:37 (3 anni ago)

    Mimì! Ti è avanzato un po' di tartufo? Mamma mia quanto mi piace!!!!

    Rispondi
  3. vickyart
    20 marzo 2014 at 9:43 (3 anni ago)

    gustosissima! qui non se ne trovano, peccato 🙂

    Rispondi
  4. CONTROTUTTI
    20 marzo 2014 at 10:03 (3 anni ago)

    non usiamo molto il tartufo ma crediamo che la tua frittata deve avere un profumo inebriante.

    Rispondi
  5. gwendy
    20 marzo 2014 at 10:37 (3 anni ago)

    Avendo la fortuna di stare con un compagno che va a tartufi,questo piatto lo facciamo spesso!!!:-)

    Rispondi
  6. Martina
    20 marzo 2014 at 12:14 (3 anni ago)

    Adoro il tartufo, mai provato con la frittata però! Bella ricetta 🙂

    Rispondi
  7. Artù
    20 marzo 2014 at 12:46 (3 anni ago)

    frittata ricca che piacerebbe moltissimo a mio marito, amante del tartufo ed ex cercatore….complimenti!!!

    Rispondi
  8. Ely Valsecchi
    20 marzo 2014 at 13:09 (3 anni ago)

    Davvero profumata e intensa! Una bellissima frittata! Un bacione

    Rispondi
  9. elena
    20 marzo 2014 at 14:41 (3 anni ago)

    be, con il tartufo è superlativa!!! uova-tartufo è un'accoppiata vincente…e poi da voi sì che sono speciali!!! grazie della bella ricetta!

    Rispondi
  10. Loredana
    20 marzo 2014 at 15:39 (3 anni ago)

    Quando ci sono sapori e prodotti di qualità, basta poco per avere un otimo risultato.

    Vorrei essere lì al tuo desco!

    baci

    Rispondi
  11. Donaflor
    20 marzo 2014 at 17:42 (3 anni ago)

    eh si…e questa è un'altra frittata che con il tartufo ne hai fatto un piatto delle feste!
    bravissima!
    bacioni

    Rispondi
  12. Cinzia
    20 marzo 2014 at 18:50 (3 anni ago)

    una ricetta con i fiocchi e le foto stupende!!!

    Rispondi
  13. Un'arbanella di basilico
    20 marzo 2014 at 19:46 (3 anni ago)

    Ciao Miria, una frittata speciale con quel buon profumo di tartufo! Complimenti e bacioni

    Rispondi
  14. An Lullaby
    20 marzo 2014 at 21:22 (3 anni ago)

    Deve essere proprio squisita!Ma che bei tartufi!!!

    Rispondi
  15. Eva
    20 marzo 2014 at 22:34 (3 anni ago)

    mamma mia! deve essere ottima! il tartufo poi è sempre gradito!

    Rispondi
  16. la creatività e i suoi colori
    20 marzo 2014 at 23:19 (3 anni ago)

    Certo che non poteva mancare la frittata con il tartufo che da voi è di casa. Mi sembra di sentirne il profumo. Un abbraccio

    Rispondi
  17. Yrma
    21 marzo 2014 at 8:36 (3 anni ago)

    Eh beh….EVVIVA IL TARTUFO UMBRO!!!!!Ed evviva tuuuuuu 🙂 ^_^ Questa frittata è un tripudio di profumo …con quel tartufo che la rende..irresistibile!!!!COMPLIMENTI!!!!

    Rispondi
  18. sississima
    23 marzo 2014 at 19:11 (3 anni ago)

    mi piace molto questa rubrica, e poi il tartufo io lo adoro, ottima frittata! Un abbraccio SILVIA

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *