Buongiorno, maggio oltre ad essere il  mese delle fragole è anche il mese delle rose, un fiore bellissimo e profumato che cresce bene anche in vaso. Un po’ di tempo fa avevo visto questo risotto e mi aveva incuriosito molto, appena ho visto sbocciare la prima rosa in giardino ho voluto provare, il risultato? Un buonissimo risotto molto delicato e profumato. Posto questa ricetta oggi, in occasione della ricorrenza di Santa Rita da Cascia, chiamata appunto Santa della Rosa.

La mia rosa

Ingredienti per 2 persone:
2 Rose 
200 g di riso
Vino bianco
Una noce di burro
Brodo vegetale
  2 cucchiaini di yogurt bianco
Bacche di pepe rosa
Parmigiano grattugiato

Preparazione:
Portate il brodo ad ebollizione. Togliete i petali alle rose, lavateli bene. In un tegamino fate fondere una noce di burro, unite metà dei petali di rosa, fate appassire per 5 minuti, unite il riso e lasciatelo tostare per 5 minuti, sfumate con il vino bianco, quando il vino sarà evaporato, unite un mestolo di brodo bollente, mescolate e quando il riso avrà assorbito il brodo aggiungetene dell’altro, proseguite così per circa 10 minuti. Tagliate i petali di rosa rimasti e uniteli al riso (foto sotto), proseguite la cottura. Quando il riso sarà cotto unite lo yogurt, il parmigiano grattugiato e il pepe rosa macinato, impiattate e cospargete con altro pepe rosa, decorate con una bella rosa rossa.

Immagine della processione di Santa Rita da Cascia
Presa dal WEB

19 Comments on Risotto alle Rose

  1. marina riccitelli
    22 maggio 2013 at 9:08 (4 anni ago)

    Wow!! Che meraviglia!! Che piatto divino!! Riesci sempre a stupirmi!! Bravissima!

    Rispondi
  2. Il Mondo di Milla
    22 maggio 2013 at 9:56 (4 anni ago)

    L'ho mangiato qualche tempo fa in un ristorante e mi è piaciuto molto, grazie per la ricetta…:-9

    Rispondi
  3. semplicementehariel
    22 maggio 2013 at 10:08 (4 anni ago)

    Che meraviglia!
    Mi ha sempre incuriosito l'uso dei fiori in cucina… chissà di che sa questo risotto…
    Da provare!!! ^_^

    Rispondi
  4. i5mondi
    22 maggio 2013 at 10:20 (4 anni ago)

    peccato che qui da me le rose nn siano anora sbocciate perchè assieme alla classica marmellata di petali voglio assolutamente provare questo magnifico risotto!!!
    baci

    Rispondi
  5. veronica
    22 maggio 2013 at 10:42 (4 anni ago)

    ma che bella ricetta *_* mi piace tantissimo. Devo provarla ho anche le rose senza pesticidi. Grazie care.Baci

    Rispondi
  6. Daniela
    22 maggio 2013 at 10:57 (4 anni ago)

    Sono senza parole! Un risotto delicato ed elegante 🙂

    Rispondi
  7. Barbapapà, Luna e Blade!
    22 maggio 2013 at 11:03 (4 anni ago)

    Caspita il risotto alle rose proprio mi mancava 😀 Che spettacolo, vorrei tanto assaggiarlo!

    Rispondi
  8. Natural Photography
    22 maggio 2013 at 13:33 (4 anni ago)

    wowwwwwwww… quello alle fragole già fatto più volte… questo assolutamente da provare 🙂

    Rispondi
  9. Semplicemente Lalla
    22 maggio 2013 at 17:22 (4 anni ago)

    Beh….l'ho vista scorrendo stamattina e ho sbarrato gli occhi, non potevo non passare a leggermela tutta….da provare assolutamente!
    Sai che ero convinta che avessi usato i petali secchi di rose ?! Così invece è ancora più semplice.

    Rispondi
  10. Any
    22 maggio 2013 at 20:33 (4 anni ago)

    Molto chic, direi.

    Rispondi
  11. i dolci di laura
    22 maggio 2013 at 21:15 (4 anni ago)

    wow, che meraviglia sia le rose che il risotto! davvero strepitoso!

    Rispondi
  12. Artù
    23 maggio 2013 at 11:22 (4 anni ago)

    Finalmente sono riuscita a passare, avevo visto ieri dal cellulare queste immagini meravigliose….oggi mi godo la ricetta e dico anche una preghierina a santa Rita, a cui sono devota da quando sono nata!

    ricetta fantastica!!!

    Rispondi
  13. cliv
    23 maggio 2013 at 17:20 (4 anni ago)

    Ciao ti abbiamo mandato una @ all'indirizzo che abbiamo trovato sul blog!

    Rispondi
  14. sorrisone
    23 maggio 2013 at 17:27 (4 anni ago)

    davvero un bellissimo risotto, mai provato ad utilizzare le rose…vedi che i fiori non solo solo fiori.
    Coscina di pollo

    Rispondi
  15. Valentina
    25 maggio 2013 at 9:23 (4 anni ago)

    domanda stupida del giorno… che rose bisogna usare?? Perchè, per esempio, sulle rose che si comprano in serra c'è scritto "non commestibile"

    Rispondi
    • dueamicheincucina
      25 maggio 2013 at 9:27 (4 anni ago)

      io ho usato le rose del mio giardino, credo che quelle della serra non siano commestibili per via di pesticidi o simili

      Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *