Buongiorno, eccoci all’appuntamento mensile con la cucina regionale, l’argomento di questo mese è  Fiori, Erbe, Bacche..la Natura in Tavola. In questo periodo si passa volentieri del tempo all’aperto, passeggiando è facilissimo imbattersi in erbe spontanee, bacche e fiori, che diventeranno ingredienti Bio ed economici per gustosissimi piatti. Frutto della mia passeggiata mattutina, questo mazzetto di asparagi di bosco, che ho utilizzato per preparare queste fettuccine, fatte naturalmente a mano, stese con il mattarello per renderle belle ruvide e porose. Ospite della nostra rubrica Rosalba del  blog Miele & Vaniglia, vincitrice del giochino L’Italia nel Piatto su facebook.

 

Ingredienti per 2:
200 g di tagliatelle fatte in casa QUI
200 g di asparagi di bosco
100 g di pancetta
Olio d’oliva
Sale
Parmigiano grattugiato
 
Preparazione:
In una padella, fate rosolare la pancetta con un cucchiaio d’olio per 5 minuti, unire gli asparagi a pezzetti, unire un pizzico di sale e proseguire la cottura per altri 5 minuti, nel frattempo fate cuocere le tagliatelle in abbondante acqua salata. Scolate le tagliatelle e versatele nella padella con il condimento, fate insaporire per 5 minuti, unite il parmigiano e mescolate bene, servite a piacere con altro parmigiano.
Raccolta dell’asparago
Asparagi e bastone raccogli asparagi
Qui trovate tutte le  mie Ricette Umbre
Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook L’Italia nel Piatto
E queste tutte le ricette delle altre regioni

Valle D’Aosta – Sciroppo alle viole–  
Piemonte Fersoi id buròsi 
Lombardia – Fritàda e riŝòt de Ürtis 
Trentino Alto Adige  –  Sciroppo ai fiori di sambuco 
Veneto  Risotto con i bruscanzoli
Friuli Venezia Giulia  Matavilz, rucola e fasoi
Emilia Romagna – Gli gnocchi di ortica
Liguria – Torta di erbi
Toscana – Asparagi selvatici alla fiorentina
Umbria – Tagliatelle con asparagi selvatici e pancetta
Marche – Lasagne con asparagi selvatici e salsiccia
Abruzzo –Frittata di spinaci porri e cipolla  
Molise –Frittata con asparagi selvatici   
Lazio – Fiori di zucca fritti 
Campania –   http://blog.giallozafferano.it/ricetteditina
Puglia – Orecchiette, rucola e pomodorini 
Basilicata – Polpette di lampascioni  
Calabria – Frittata di vitalba con caciocavallo
Sicilia – Minestra di Cucuzza o zucchina lunga siciliana 
Sardegna – Risotto con asparagi 
Guest blog per il mese di Maggio Campania – Polpettone in Crema di Latte con Fiori di Finocchio Selvatico ed Erbe Aromatiche –

 

Vi è piaciuta una delle 20 ricette di questo mese? Rielaboratela, (non fate copia incolla) se avete un blog pubblicatela o fatela pervenire a uno dei 20 blog, quella vincente potrà partecipare con noi alla pubblicazione del mese successivo. Le regole sono semplici e per saperne di più leggete le regole QUI .

 

34 Comments on Cucina Umbra: Tagliatelle Saporite con Asparagi di Bosco e Pancetta per “L’Italia nel Piatto”

  1. vickyart
    20 maggio 2013 at 9:51 (4 anni ago)

    ottimo piatto! non conoscevo il bastone raccogli asparagi è una novità per me! complimeti per le foto! ciaooo

    Rispondi
  2. Barbapapà, Luna e Blade!
    20 maggio 2013 at 10:34 (4 anni ago)

    Che ricetta amica mia e come ti invidio mentre passeggi e raccogli tutto ciò che la natura ci regala 😀

    Rispondi
  3. sississima
    20 maggio 2013 at 11:07 (4 anni ago)

    bravissima, vai anche a raccogliere gli asparagi, questa pasta è proprio appetitosa, un abbraccio SILVIA

    Rispondi
  4. Ilaria
    20 maggio 2013 at 11:24 (4 anni ago)

    Ci ho provato anch'io a cercarli… ma è stato un vero disastro! Così alla fine ho dovuto sostituire gli asparagi selvatici con i normali asparagi del supermercato.
    Ma non mi arrendo mica!
    Mi piace molto la presentazione di questo piatto. Quelle tagliatelle sembrano buonissime!!

    Rispondi
  5. Ale
    20 maggio 2013 at 11:49 (4 anni ago)

    bellissime le vostre tagliatelle e molto appetitose!

    Rispondi
  6. Cinzia Ceccolin
    20 maggio 2013 at 11:52 (4 anni ago)

    Oggi la nostra rubrica ci offre delle vere bontà!!! Il tuo primo è delizioso carissima!!! Ottimo con gli asparagi selvatici!! Bravissima 🙂 un bacione e buon lunedì 🙂

    Rispondi
  7. Daniela
    20 maggio 2013 at 12:58 (4 anni ago)

    Ottimo primo piatto 🙂
    Buon inizio di settimana

    Rispondi
  8. Milady
    20 maggio 2013 at 13:11 (4 anni ago)

    gli asparagi selvatici..che sapore!!!

    Rispondi
  9. Elena
    20 maggio 2013 at 13:18 (4 anni ago)

    ma è una autentica meraviglia!! sono di un invitante incredibile!!

    Rispondi
  10. Ilenia Meoni
    20 maggio 2013 at 14:07 (4 anni ago)

    Complimenti è un piatto fantastico !!! davvero appetitoso!!!! e che brava a cogliere gli asparagi selvatici io non li vedrai neanche li avessi sotto il naso mi sa!!!

    Rispondi
  11. Artù
    20 maggio 2013 at 14:33 (4 anni ago)

    Applauso!!!! post magnifico, con tanto di foto sulla raccolta e gli attrezzi usati per queste erbe spontanee….complimenti di cuore, davvero brava!!!!

    Rispondi
  12. Un'arbanella di basilico
    20 maggio 2013 at 15:33 (4 anni ago)

    Ciao Mimì, che buona la tua pasta, adoro gli asparagi di qualunque colore e selvatici, domestici, coltivati… insomma li mangerei sempre! Bacione

    Rispondi
  13. Anna Lisa
    20 maggio 2013 at 15:40 (4 anni ago)

    Fantastico piatto!
    Spero di trovare gli asparagi selvatici per replicarla 😉

    Rispondi
  14. carla
    20 maggio 2013 at 17:04 (4 anni ago)

    Favoloso il tuo piatto, con la pasta fatta in casa e tirata al mattarello si valorizzano ancor di più questi favolosi asparagi selvatici, bravissima!!!
    Un bacio

    Rispondi
  15. Giovanna Bianco
    20 maggio 2013 at 17:44 (4 anni ago)

    Cosa c'è di meglio???!!!!! Complimenti, un primo golosissimo. Ciao.

    Rispondi
  16. Rosalba Lombardi
    20 maggio 2013 at 18:00 (4 anni ago)

    fra un po' svengo le tagliatelle è la mia pasta all'uovo preferita poi preparate con asparagi selvatici e pancetta… ne sento il profumo.. vado a curiosare anche come hai fatto le tagliatelle 🙂 Bacio
    http://mieleevaniglia.blogspot.it/

    Rispondi
  17. elly
    20 maggio 2013 at 18:04 (4 anni ago)

    Ti assicuro mimì che se non avessi fatto i fiori di zucca avrei fatto le tagliatelle con asparagi selvatici e… salsiccia. Tu li hai fatte con la pancetta e sono divine ugualmente. E perché st'asparagi legano proprio bene con il … porcus!!! Buone e me ne mangerei veramente un piattone adesso, subito, immediatamente!!!! Bacio!!!!

    Rispondi
  18. Donaflor
    20 maggio 2013 at 18:49 (4 anni ago)

    no dai…troppo forte quell'attrezzo raccogli asparagi!
    un piatto che divorerei in un nano secondo! con il sapore della pancetta…e che te lo dico a fare…gustosissime queste tagliatelle con gli asparagi!
    bacioni

    Rispondi
  19. renata
    20 maggio 2013 at 19:22 (4 anni ago)

    Foto meravigliose per un piatto super gustoso
    Complimenti!!!!!!!!
    Non conoscevo l'attrezzo forse perchè qui in Calabria gli asparagi non sono molto usati
    Grazie dunque
    Come sempre post interessanti e golosiiiiiiiiiiiiiiii

    Rispondi
  20. elena
    20 maggio 2013 at 20:39 (4 anni ago)

    ma che super queste tagliatelle…sai che noi emiliani ci compri con un piatto simile????
    bacioni e complimenti!

    Rispondi
  21. Sara
    21 maggio 2013 at 6:43 (4 anni ago)

    Grande primo piatto… sapori veri, da risollevare l'umore!

    Rispondi
  22. Cucina che ti passa - RUMI -
    21 maggio 2013 at 8:03 (4 anni ago)

    Mimì anche la pasta fatta in casa hai fatto! Mi vuoi forse far morire dalla fame?? ahah
    Non sapevo esisteva il bastone per raccogliere gli asparagi…dovrei prenderlo a mia cugina che ogni volta usa a me come bastone XD
    Ottimo piatto da preparare assolutamente (forse mi decido a fare la pasta fatta in casa anche).
    Bravissimaaaaaaaaaaaa
    un bacione

    Rispondi
  23. dueamicheincucina
    21 maggio 2013 at 19:56 (4 anni ago)

    grazie a tutti amo questo appuntamento sempre di più, alla prossima ricetta regionale

    Rispondi
  24. Barbara Froio
    22 maggio 2013 at 8:54 (4 anni ago)

    un piatto veramente gustoso, da provare subito!
    Complimenti

    Rispondi
  25. Stefania Benedetti
    22 maggio 2013 at 21:17 (4 anni ago)

    favoloso abbinamento, un condimento rustico per un piatto che sa proprio di tradizione

    Rispondi
  26. Loredana
    23 maggio 2013 at 13:57 (4 anni ago)

    Complimenti per la ricetta, ma soprattutto per il tuo occhio nel vedere gli asparagi, per me è una causa persa!!
    Ottimo primo piatto , con quelle tagliatelle tirate a mano mette proprio voglia! 😉

    Rispondi
  27. Giovanna Bianco
    4 giugno 2013 at 13:36 (4 anni ago)

    Mi piacerebbe preparare questo piatto sperando di trovare gli asparagi, ma ti volevo chiedere primi di unirli alla pancetta, non devono essere sbollentati? Grazie.

    Rispondi
  28. dueamicheincucina
    4 giugno 2013 at 13:45 (4 anni ago)

    no Giovanna, io non li sbollento, così la pasta risulterà più saporita, grazie a te

    Rispondi
  29. semplicementehariel
    5 giugno 2013 at 15:03 (4 anni ago)

    che bontà!!! quest'anno ho mangiato solo 2 volte asparagi…devo rimediare!! 😛

    Rispondi

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Comment *